Commenti Cinema - Home page
Cinema
susanna 05 Ott 2010 19:38
Inception: i miei 2 cents bucati
Nel messaggio 151Z60Z102Z5Y1286293822X23100@usenet.libero.it,
popinga <p4...@libero.it> ha scritto:


:: Ma la sicronizzazione (tramite la musica) era necessaria o solo
:: pratica? Se ho capito il meccanismo, non andrebbe bene anche
:: effettuare una serie di salti progressivi a scendere, in tutta
:: calma? Es prima -in montagna- si fanno saltellare quelli che
:: dormono; poi si fa lo stesso nell'albergo; poi nel furgone... senza
:: fretta.

Sto ricostruendo la struttura assieme al coso e alla bestia (mia figlia),
quindi non e' detto che abbia visto giusto.

La musica della Piaf viene avviata dall'amico giappa (sveglio) nell'albergo.
Mi si dice che sia indirizzata alla cuffia del socio dormiente (in albergo),
ma che e' sveglio in montagna.
Ora, secondo i piani originali, i livelli di sogno dovevano fermarsi qua,
alla montagna; quindi la cosa era concordata per ottenere la giusta sequenza
di 'calci' (prima quello della montagna, poi quello dell'albergo e poi
quello del furgone).

Ma come fa il giappa in albergo a sapere che e' ora di mandare la musica e
avviare la sequenza di calci?
Qui ragiono.
Abbiamo visto che un sogno, quando si sta interrompendo, da' avvisaglie ai
protagonisti del sogno (le case si frantumano, gli oggetti volano, ecc...).
Siccome nel sogno si ha maggiore tempo rispetto al livello di chi sta
sognando, nel sogno che si sta interrompendo si ha ancora tempo per
organizzare l'uscita.
Quando il giappa vede che il suo sogno sta per finire (l'albergo comincia a
rullare), ha ancora tempo per ordinare l'uscita dagli altri livelli avviando
la musica a colui che se ne sta sull'ultimo livello.




susanna







Visualizza thread originale